Sportello unico SUAP

Sportello unico attività produttive

 

Responsabile:
Segretario Comunale Dott.ssa Marilena Però

Istruttore Direttivo:
Rosy Vezzola: tel. 0365.558621

Orario di ricevimento:
martedì dalle ore 09:00 alle ore 12:45

giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:45


e-mail: commercio@comune.sanfelicedelbenaco.bs.it
e-mail certificata: suap.sanfelicedelbenaco@pec.regione.lombardia.it


Portale dello Sportello Unico Attività Produttive

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è uno strumento di semplificazione amministrativa telematico: attraverso l’ausilio di altri strumenti di semplificazione - come ad esempio la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), il silenzio assenso, l’accordo tra amministrazione e privati, la Conferenza di servizi - mira a snellire i rapporti tra pubblica amministrazione e imprese.

Possono accedere allo sportello tutte le imprese che producono beni o servizi, i professionisti che operano sul territorio, i cittadini che a diverso titolo devono presentare istanze all'amministrazione. Questi utenti ora hanno un unico interlocutore: lo Sportello telematico del Comune.

Oggi si presenta come l’unico soggetto pubblico di riferimento per tutti i procedimenti che abbiano come contenuto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività. In questo modo viene assicurata all’utente che presenta la pratica una risposta telematica unica e tempestiva in luogo di tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento.

Presso lo Sportello Unico competente per il territorio in cui si svolge l’attività di impresa o è localizzato l’impianto, vengono automatizzate tutte le fasi e i processi di ricevimento delle pratiche dell’utente, riguardanti le attività produttive (compresi gli elaborati tecnici). In un secondo momento il SUAP provvede ad inoltrare per via telematica la documentazione a tutte le amministrazioni coinvolte nel procedimento (Provincia, ASL, Vigili del Fuoco,…).

Camera di Commercio con ComUnica e Comune con il SUAP rappresentano i due soggetti/strumenti centrali di riferimento per la semplificazione, l'integrazione e la razionalizzazione dei processi burocratici delle imprese.

Lo Sportello opera esclusivamente in modalità telematica, anche per la riscossione delle spese e dei diritti, imposte ed oneri relativi all’espletamento delle pratiche ed ai procedimenti gestiti dallo SUAP.


Il portale nazionale impresainungiorno.gov

Impresainungiorno.gov.it è il servizio telematico nazionale per la facilitazione delle comunicazioni tra impresa e pubblica amministrazione. Unico strumento su scala nazionale per il raccordo telematico, garantisce l’interazione tra tutti i soggetti e gli Enti interessati al procedimento e l’interoperabilità tra le Amministrazioni.

Impresainungiorno.gov.it è il punto di accesso unitario per la presentazione delle pratiche relative all’intero ciclo di vita dell’impresa, consente di trovare in modo semplice e veloce le informazioni sul SUAP competente territorialmente a cui inoltrare richieste in merito al tipo di istanza da attivare, alla documentazione da fornire, alla modulistica da utilizzare e sullo stato di avanzamento della propria pratica.

La presentazione al Comune di San Felice del Benaco delle pratiche relative all’intero ciclo di vita dell’impresa deve avvenire tramite il seguente link:

 

Aggiornamento calendario turni di guardia farmaceutica e farmacie del territorio: www.ats-brescia.it

 

 



http://www.impresainungiorno.gov.it/home

 

SCOPRI TUTTI GLI ALLEGATI >>

 

Emergenza Coronavirus  – Proroga termini riclassificazione attività turistiche

Per gli adempimenti di competenza si rende noto che, a seguito dell’emergenza sanitaria in corso, la Regione Lombardia ha prorogato i termini per la presentazione delle richieste di riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case e appartamenti per vacanze dal 30 aprile 2020 al 30 giugno 2020. I soggetti che non avranno presentato istanza entro il 30 giugno 2020 dovranno presentare una nuova comunicazione al SUAP per avvio di attività di locazione turistica, comunicando contestualmente la chiusura dell’attività di CAV. Si comunica inoltre che, sul BURL n. 15 del 9 aprile scorso, è stata pubblicata la Delibera di Consiglio Regionale relativa all’approvazione del Piano triennale del turismo e dell’attrattività, ai sensi dell’art. 15 della LR 1° ottobre 2015, n. 27.
/Sul sito www.anci.lombardia.it / Sezione Circolari, in allegato alla presente, è possibile prendere visione dei seguenti documenti:

-    BURL n. 16 del 15 aprile 2020, Decreto n. 4285 dell’8 aprile 2020, avente per oggetto “Riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case ed appartamenti per vacanze – Proroga dei termini per la presentazione delle richieste”.
-    BURL n. 15 del 9 aprile 2020 – D.C.R. n. XI/1005 del 25 febbraio 2020, avente per oggetto “Piano per lo sviluppo del turismo e dell’attrattività”.